GreekEnglishItalianDeutsch
Zagori


Foreste primitive, gole scoscese, acque cristalline ed elaborati ponti ad arco protegono i 46 villaggi di pietra di Zagoria in un modo unico.

Si trovano a nord di Ioannina, costruiti come nidi d’aquila sulle piste, le cime e montagne, tra Tymfi, Mitsikeli, Tsouka Rossa e il fiume Aoos. Il nome Zagori significa "il posto dietro la montagna" e nasce dalla combinazione delle parole slave "Za-Gori". Geograficamente, l’area è divisa in tre sezioni, Zagori orientale, centrale e occidentale.

Intorno alla zona strutturata dei villaggi Zagoria, si riflette ancora la ricchezza del passato attraverso le ville, scuole e chiese imponenti.

Il regime di indipendenza e di autonomia e di trattamento fiscale speciale durante l'era dell'Impero Ottomano, in combinazione con il fenomeno della emigrazione dei residenti di Zagori verso varie parti dell'Impero ottomano, la Russia, l'Europa occidentale, e il suo lavoro di successo con il commercio e la letteratura, ha portato allo sviluppo economico, sociale e intellettuale della regione.

Questa epoca d'oro di Zagoria, iniziata intorno al tardo 16 ° secolo, ha raggiunto il picco durante i secoli 18 e 19, si rifletta negli insediamenti e la rete più ampia di sviluppo residenziale (monasteri, ponti, strade, fontane, ecc), che sono stati creati con le donazioni di ricchi emigrante di Zagoria.

I residenti dei villaggi Zagoria sono divisi in due gruppi principali. Nella zona centrale, occidentale e meridionale si usano solo la lingua greca, mentre a nord e ad est usano il dialetto Vlach. Solo di recente, alla fine del 19 ° secolo, si sono insediati i Sarakatsani, pastori nomadi, nella zona.

Zagori, ex provincia autonoma dell'Impero ottomano, fu per diversi anni dopo la liberazione nel 1913, una della prefetture di loannina. Oggi i suoi 46 villaggi vengono assegnati in tre regioni (Tymfi, centrale e orientale Zagori) e due comuni (Papigo e Vovousa).

 

Pronotazione Online

Arrivo:
Partenza:

Informazioni

Indirizzo
Megalo Papigo
Zagoria, Ioannina 44004

Tel: 26530-41081
Fax: 26530-25002
Email: kalliopi.papigo@gmail.com

Direttore degli Eventi,
Gruppi e Attività:
Dimitrios Bitos & Dafni Dimou

Responsabile della locanda e il ristorante:
Athanasios & Kalypso Bitou


L’ostello

Nella nostra pensione tradizionale trovate sette camere appena rinnovate (nel 2011), tutte dotate di riscaldamento autonomo, bagno privato e televisione. In due di questi si può godere il calore e l'atmosfera del caminetto durante la stagione invernale.

Ristorante

Epiro è famosa per la sua cucina. Prima o dopo la passeggiata, si può visitare il nostro ristorante e gustare le nostre specialità locali, torte tradizionali, minestre e piatti pronti, tutti realizzati con i migliori locali o anche i nostri prodotti.

Centro ippico

Passeggiate a cavallo per ogni età e livello di esperienza, nei paesaggi più belli d'Epiro, a Papigo. Tutti i nostri percorsi a cavallo conducono attraverso prati e boschi con vista spettacolare sulla cima della montagna Astraka, e sono accompagnati da una guida equestre con esperienza.

Certificazione



q label